22/10/17

5 cose da non dire MAI sui libri


È un bel po' che non scrivo sul blog. Ormai sono cosa vecchia, roba da prima repubblica. È vero. Per cui, m'è venuta voglia di scrivere una di quelle riflessioni personali che non interessano a nessuno. Cosa?
Le frasi che non sopporto di gente quando parla di libri. Nel senso proprio che sono cose che non se possono più sentì.

1. "I libri costano troppo"
NO. Casomai i libri costano troppo poco, per il lavoro che c'è dietro. Siete voi che siete dei pezzenti. Non reggono nemmeno scuse come:
"Eh, ma io leggo un libro a settimana"
Se così fosse buon per te, in ogni caso esistono biblioteche, libri degli amici, offerte e promozioni.
Anche l'Iphone costa troppo. Anche la benzina. O il pane. O le sigarette. 

2. "Non ho tempo per leggere"
Dai, interessante. Ti prego, raccontami come impieghi il tuo preziosissimo tempo, perché io invece non faccio un cazzo e ne ho da buttare per ascoltare le tue magnifiche avventure.

3. Guardano la tua libreria e ti chiedono: "ma li hai letti tutti?"
No. Cioè, è proprio vero: no. 

4. È meglio il libro del film.
Ah. Allora sei proprio una personcina di cultura.

5. Io non leggo.
Ok. Se dirlo ti fa sentire una persona migliore, ok. 

Nessun commento:

Posta un commento